Spaghetti paradiso

spaghetti_paradisoNicky Persico (1964 , Bari), avvocato e giornalista di professione, ha pubblicato il suo romanzo d’esordio, Spaghetti paradiso (Spaghetti Paradise), nel 2011 (Aliante) e di nuovo nel 2013 (Baldini & Castoldi). Persico attinge alla sua competenza giuridica e ai suoi studi personali per narrare gli aspetti poco conosciuti dello stalking e della manipolazione. Il cosidetto “smart thriller” ha attirato l’attenzione della critica e del pubblico non solo per l’originalità del suo contenuto, ma anche per l’abilità con cui l’autore bilancia la brutalità della violenza domestica con momenti di bellezza e serenità.

Spaghetti Paradiso è la storia di Alessandro Flachi, un avvocato inesperto che si ritrova inaspettatamente a rappresentare due donne vittime di abusi domestici. Alessandro crede inizialmente di avere sotto controllo i rispettivi casi, ma quando incontra Lara, un’assistente sociale che gestisce un rifugio per donne, scopre di non sapere nulla sulla psicologia degli stalker e di come trattano le proprie vittime. Un desiderio genuino di capire, spinge Alessandro ad addentrarsi in un mondo oscuro e complicato; un viaggio sia personale che professionale che lo porterà a rischiare la propria vita nel processo. Ciò che infine emerge però indenne dall’oscurità è una ricetta per la vita e per l’amore chiamata “Spaghetti Paradiso”.

A parte una manciata di legalese, il linguaggio di Spaghetti paradiso è costituito da italiano neostandard con accenti regionali e italiano regionale. Gli elementi lessicali presenti includono regionalismi, neologismi, espressioni colloquiali e stranierismi. Questo linguaggio contemporaneo e lo stile colloquiale e diretto dell’autore, fanno sì che la lettura sia coinvolgente e a momenti esilarante.

ITALIANO REGIONALE (dal Barese, ovvero il dialetto di Bari e zone limitrofe)
fafueco (Ital. rimestatore; Ing. troublemaker)
Fafueco [pron.: fa’fuèch’] – soggetto avvezzo a seminare zizzania, o ad alimentare conflitti. In determinati contesti, ha anche accezione di persona incline a esagerare gli eventi, o millantare.
(Fafueco [pron.: fa’fuèch’] – a person used to sowing discord, or to feeding conflict. In specific contexts, it also refers to a person inclined to exaggerate events, or to brag.)

lampascioni (Ital. cippollotti amaragnoli; Ing. small bitterish onions)
Step 2: schiacciai i lampascioni in una ciotola e unii uova, prezzemolo, pecorino a grana grossa, crosta di pane grattugiata, un pizzico di sale e una spruzzata di pepe tricolore.
(Step 2: I crushed the [small bitter] onions in a bowl and added eggs, parsley, coarse-grained pecorino cheese, grated bread crust crumbs, a pinch of salt and a sprinkle of tri-colored pepper.)

ITALIANO NEOSTANDARD
milanizzazione (Ing. Milanization; derivato dall’Italiano Milano; Ing. Milan)
Oggi è un po’ diverso, c’è stata una progressiva milanizzazione.
(Today it’s a bit different; there’s been a progressive Milanization.)

qualunquista (Ing. politically indifferent person; dall’Italiano uomo qualunque; Ing. ordinary man, every man)
Questo trionfo del qualunquista, eretto a profondo filosofo, è la massima umiliazzione che la razza umana può infliggere alla propria intelligenza…
(This triumph of the ordinary man, founded by a profound philosopher, is the maximum humiliation that the human race can inflict on its own intelligence…)

LICENZA ARTISTICA
sfatigation (un termine inventato dall’autore, che lo descrive come l’esatto opposto di ‘customer care’): Ital. sfaticato; Ing. slacker con l’aggiunta del suffisso inglese –tion; un possibile equivalente inglese sarebbe: slackation)
Non fui nemmeno sfiorato dalla tentazione di fargli notare che forse non era proprio eccellente, in quanto sapevo bene che la customer sfatigation prevedeva, per tali casi, procedure operative che spaziavano dallo sguardo torvo all’atteggiamento che trasmette il concetto di “vada a cagare, e grazie per averci scelto”.
(I wasn’t the least bit tempted to let him know that maybe he wasn’t first-rate, since I knew very well that customer slackation allowed, for such cases, operating procedures that ranged from the surly gaze to the behavior that transmitted the concept of “go screw yourself, and thanks for choosing us.”)

COLLOQUIALISMI
avere la luna storta (inglese letterale, to have the wrong moon, ovvero to be in a bad mood)
Mi stava tentando, e quel giorno avevo davvero la luna storta: rispettare le regole stava diventando una costrizione.
(He was tempting me, and that day I was really in a bad mood: respecting the rules was becoming a constraint.)

farne di tutti i colori (inglese lettare, to make of it all the colors, meaning to use all kinds of tricks)
Lara mi aveva avvertito: questi soggetti ne fanno di tutti i colori, ma invocano per primi il rispetto delle regole, e ti accusano di quello che in realtà fanno loro.
(Lara had warned me: these types use all kinds of tricks, but first they invoke respect for the rules, and they accuse you of what in reality they do.)

STRANIERISMI
megakrapfen (krapfen la versione tedesca di quello che in inglese sarebbe donut; Ing. megadonut)
Dopo la corsa, doccia e colazione macrobiotica: megakrapfen fritto con crema debordante, nel bar sotto casa, che usava rigorosamente il SINT 2000 per friggere, cappuccino scuro doppio zucchero…
(After the run, a shower and macrobiotic breakfast: a fried megakrapfen bursting with cream, in the bar below the house that rigorously used the synthetic engine oil SINT 2000 for frying, a dark cappuccino double sugar…)

supermacho (Inglese e spagnolo, un aggettivo composto usato con il significato di super macho type)
Capisco che non avevo fatto esattamente la figura del supermacho, ma che mi mettesse in guardia da un cucciolo, mi pareva eccessivo.
(I get that I hadn’t exactly come across as the super macho type, but the fact that she was warning me about a puppy seemed excessive.)

Osservazioni conclusive: Spaghetti paradiso tratta molto di più della violenza domestica. Parla anche di compassione per amici e conoscenti, nonché di amanti e della necessità di equilibrio nella vita. Le pagine di questo libro sono sia piene di informazioni importanti che di risate e amore. Inoltre le descrizioni seducenti della Puglia nativa di Persico vi faranno venir voglia di comprare un biglietto di sola andata per la regione.

Online: Per ulteriori informazioni su Nicky Persico e i suoi lavori, siate sicuri di guardare il trailer per Spaghetti paradiso e le interviste con l’autore su YouTube. È anche possibile trovare Persico su Facebook.


Commenti

Spaghetti paradiso — 3 commenti

  1. Sounds very interesting! And possibly a slightly easier read than Santo Piazzese’s “I delitti di via Medina-Sidonia”, which has its fair share of words and expressions that are not your average every-day ones…?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *